Pubblicato il: ven, Feb 26th, 2016

Nanga Parbat: finalmente vetta!

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

nanga parbat

 

Fatta. 15:37 (orario pakistano). Vetta! E’ quanto scrive Igone dal campo base dopo minuti concitati durante la scalata con la traccia gps di Txikon che andava avanti e indietro sulla cresta. “Abbiamo appena ricevuto la conferma via walkie: Alex Txikon, Ali Sadpara e Simone Moro hanno raggiunto il punto più alto del Nanga Parbat (8.126 m) per la prima volta in inverno. Tamara Lunger è rimasta alcuni metri più giù. Passeranno la notte al C4 (7.200 m) e speriamo di averli di nuovo in questo cb domani. Allora sì che avranno completato la prima invernale del Nanga Parbat. Congratulazioni per l’ottimo lavoro!”.

Come si diceva minuti concitati seguendo la traccia. La stessa Igone riferiva in un precedente dispaccio che Sapdara stava salendo per un’altra via. Non si sapeva se il satellitare lo avesse lui o Alex. Giunti in cresta è iniziata prima una deviazione e poi un dietro front. Rinuncia? Oppure chi lo portava stava andando incontro agli altri del gruppo che stavano salendo? Oppure quella era la vetta e non la cresta e chi ci è arrivato per primo poi è andato incontro agli altri per poi ritornarci ancora una volta? Minuti concitati in un’era dove anche una spedizione himalayana ormai è vissuta live… poi la news che Sapdara era giunto da solo in vetta; poi che dal campo base si intravedevano due sagome sulla cima… infine, la conferma… ora si attende solo che anche la Lunger giunga lì…

 

AGGIORNAMENTO

Purtroppo, pare che Tamara Lunger non ce l’abbia fatta. Si è fermata a poche decine di metri dalla vetta e poi ha iniziato la discesa coi compagni. Attendiamo conferma…

 

tamara lunger

 sapdara simone moro txikon

 

Una pagina importante della storia dell’alpinismo è stata scritta in questo inverno. Il Nanga Parbat era inviolato in tale stagione; ad oggi, quindi, resiste solamente il K2.

 

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*