Pubblicato il: sab, Set 26th, 2015

Odyssee di Schaeli-Jasper-Gitel: aperta via più difficile sulla nord Eiger (8a+,1400m)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
I tre alpinisti (svizzero, tedesco e italiano) hanno aperto la nuova via lo scorso agosto sulla epica parete nord dell’Eiger. E’ mezzo grado in più di Paciencia

odyssee

 

Si chiama Odyssee: Roger Schaeli (Svizzera), Robert Jasper (Germania) e Simon Gitel (Italia) hanno reso pubblica l’apertura di una nuova via di 1.400 metri nella parete nord dell’Eiger. L’hanno aperta lo scorso mese di agosto. Massimo grado di 8a +, il che rende la via la più dura della parete, spodestando così “Pazienza” (900m, 8a).

La linea di Odyssee è stata notata da Schäli e Jasper nel 2009 dopo la loro prima libera della Direttissima dei Giapponesi. Una annotazione, perché poi si sono interessati ad altro. A distanza di 6 anni eccoli qui.

 

La prima parte è la via Heckmair sino a raggiungere Stollenloch. Da qui Schäli e Jasper hanno iniziato la nuova linea, diretta, che incrocia in più punti le vie La Vida es Silbar (7c, 900m, Daniel Anker, Stephan Siegrist, 1999) e Paciencia (8a, Stephan Siegrist, Ueli Steck). Quest’anno ha dato una mano il meteo. E poi ai due si è aggiunto l’italiano (altoatesino) Simon Gitel. “Simon è stato come una boccata d’aria fresca per noi – ha detto Jasper – siamo diventati un team forte e veloce. Insieme abbiamo aperto e liberato dei nuovi tiri. Per quasi due mesi abbiamo vissuto all’ombra della fredda parete nord, prendendo tutte le possibilità che ci sono state date.”

 

Così il progetto è stato alla portata arrivando in cima alla via a circa 3700m l’11 agosto 2015. “E ‘stato un momento indescrivibile quando abbiamo raggiunto la cima in mezzo alla nebbia ed il buio” ha detto Schäli.

Missione compiuta. Ed ora Odyssee (8a+) è la via di roccia più difficile della storica nord dell’Eiger, come detto, mezzo grado in più di Paciencia, aperta da Stephan Siegrist e Ueli Steck nel 2003.

 

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*