Pubblicato il: mer, Lug 20th, 2016

Ottomila, rivoluzione in vista per le salite

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Il Governo nepalese sta vagliando diverse nuove regole: no agli ultra 75enni, niente più solitarie, no ai non vedenti e si parte inderogabilmente dai campi base e non “volare”a quelli alti. Chi vuol salire deve avere esperienza su un 7.000

k2

Cambiano le regole sugli Ottomila. Il Governo del Nepal ha deciso di metterci mano. Tante le novità. A cominciare dal fatto che non saranno più permesse le solitarie, ma bisognerà essere accompagnati da una guida. Ancora: persone ultra 75enni (sinora i limiti di età riguardano coloro che hanno meno di 16 anni), non vedenti non potranno salire più.

Chi vuol salire poi non può byapssare i campi base e “volare” ai campi alti. Non solo. Le regole riguardano anche l’esperienza. Chi vorrà mettersi alla prova con un 8000 non può più improvvisarsi. Per ottenere il permesso di salita deve aver salito già un 7000. Tranne che per i nepalesi. I quali potranno frequentare un corso di alpinismo.

E infine possono tirare un sospiro di sollievo gli sherpa ai quali nei giorni scorsi non sono stati rilasciati i certificati di vetta, in quanto il Governo voleva introdurre una nuova norma che li distingueva dagli alpinisti. Niente paura, pare che non se ne faccia nulla.

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*