Pubblicato il: ven, Ott 16th, 2015

Patagonia, nuova via francese sul Cerro Riso Patrón Central

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Nominando questa montagna viene subito in mente la spedizione italiana di Casimiro Ferrari & C. Questa, infatti, è la seconda salita di questa vetta della Patagonia, dopo la prima salita (parete SE) effettuata nel 1988 dai Ragni di Lecco Casimiro Ferrari, Bruno Lombardini ed Egidio Spreafico

patagonia

 

Hasta las Wuebas, nuova via sul Cerro Riso Patrón Central aperta nel mese di settembre dagli alpinisti francesi Lise Billon, Antoine Moineville, Diego Simari e Jérôme Sullivan. Nominando questa montagna viene subito in mente la spedizione italiana di Casimiro Ferrari & C. Questa, infatti, è la seconda salita di questa vetta della Patagonia, dopo la prima salita (parete SE) effettuata nel 1988 dai Ragni di Lecco Casimiro Ferrari, Bruno Lombardini ed Egidio Spreafico.

 

Billon, Moineville, Simari e Sullivan hanno raggiunto il Cerro Riso Patrón Central lungo la via d’accesso degli italiani, in barca da Puerto Eden a Fiordo Falcón e poi a piedi per 16 chilometri. Ben 2 giorni e mezzo per raggiungere la base della parete est. Poi la scalata: tre giorni in parete, con difficoltà fino a ED-, WI5, M5, 90°.

Non era la prima volta che ci provavano. Nel 2014, infatti, Billon, Moineville, Sullivan e Martin Elias avevano tentato la stessa via, ma Sullivan era caduto in un crepaccio e si era slogato una spalla.

 

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*