Pubblicato il: lun, Apr 6th, 2015

Precipita da pendio sulle Pale di San Martino, morto 52enne di Mantova

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Lo scialpinista ha perso il controllo mentre scendeva su un pendio ghiacciato da Cima dei Bureloni a circa 3.000 metri di quota. I compagni hanno subito allertato i soccorsi

scialpinista morto pale san martino

 

Tragedia oggi sulle Dolomiti bellunesi. Durante la discesa da Cima dei Bureloni, sulle Pale di San Martino, uno scialpinista ha perso il controllo degli sci sul pendio ghiacciato a circa 3.000 metri di quota, scomparendo alla vista dei compagni, che hanno lanciato l’allarme al 118 attorno alle 14.

Mentre venivano allertati il Soccorso alpino della Guardia di finanza di Passo Rolle e della Stazione di San Martino di Castrozza poiché non si conosceva con precisione il luogo dell’incidente, sul posto è stato inviato l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, che ha in breve individuato il corpo senza vita di P.S., 52 anni, di Mantova, scivolato per circa 400 metri lungo il canale che porta alla Val Venegia. Dopo aver sbarcato il tecnico del Soccorso alpino dell’equipaggio, l’eliambulanza è volata a imbarcare un soccorritore della Val Biois in supporto alle operazioni.

 

La salma è stata ricomposta, imbarellata, e recuperata con un verricello di 20 metri per essere trasportata fino in piazzola a Falcade e successivamente alla cella mortuaria di Caviola.

 

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox