Pubblicato il: gio, Lug 23rd, 2015

Precipita sulla ferrata Berti, 66enne muore nel gruppo del Sorapiss

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
A perdere la vita un alpinista 66enne di Casalpusterlengo sulla Croda Marcora: Oreste Maraboli, storico socio Cai. L’allarme lanciato dalla moglie dell’uomo perché l’uomo non è rientrato a casa e non rispondeva al telefono

morto ferrata berti sorapiss

 

Tragedia oggi sulle Dolomiti venete. Alle 18.20 il 118 ha allertato la Stazione del Soccorso alpino di San Vito di Cadore, su richiesta della moglie di un escursionista lodigiano, O.M., 66 anni, di Casalpusterlengo (LO), partito questa mattina alle 9 per percorrere la Ferrata Berti, sulla Croda Marcora, Gruppo del Sorapiss, e non rientrato e che non rispondeva al cellulare, pur essendo rintracciabile. A perdere la vita Oreste Maraboli, 66 anni, storico socio Cai.Una squadra ha iniziato a perlustrare la parete con il binocolo, mentre l’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites di Bolzano, dopo aver imbarcato un soccorritore, effettuava una rotazione dall’alto. Purtroppo, poco dopo, è avvenuta l’individuazione del corpo senza vita dell’uomo, probabilmente scivolato e caduto, ormai conclusa la ferrata, da un sentiero nel canale sottostante, a circa 2.200 metri. Trasportati e sbarcati sul luogo, una volta ottenuto il nulla osta della magistratura per la rimozione, tre soccorritori hanno ricomposto e imbarellato la salma, recuperata con un verricello di una ventina di metri, per trasportarla a valle e affidarla al carro funebre.

 

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*