Pubblicato il: ven, Giu 19th, 2015

Quattro nuovi super soccorritori a 4 zampe al Cnsas Veneto

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Le unità cinofile si aggiungono agli 8 già effettivi dopo il corso nazionale tenutosi in provincia di Udine il mese scorso

Nicola e Eva

 

Il Soccorso alpino e speleologico Veneto può contare su 4 nuove unità cinofile di ricerca di superficie, Ucrs, dato l’ottimo risultato ottenuto al recente corso nazionale tenutosi a Ravascleto (UD) dal 10 maggio al 6 giugno, cui hanno preso parte una settantina di binomi conduttore-cane provenienti da tutta Italia. Grande soddisfazione da parte dei tre istruttori nazionali veneti che hanno visto tutti i partecipanti ottenere il brevetto per cui erano in lizza. Quattro conduttori, già unità cinofile con precedenti cani, hanno ottenuto il brevetto di classe B, e quindi saranno da subito operativi per la ricerca di superficie, dopo aver superato le prove ambientate in 5 scenari differenti: in un edificio abbandonato (l’ex caserma degli alpini), in una miniera di carbone, in bosco, in acqua, e di movimentazione in frana e su grandi macigni. Si aggiungono quindi agli 8 colleghi già effettivi: Nicola Bernardi della Stazione del Soccorso alpino di Cortina con Eva, pastore tedesco, Nadia Crose della Stazione della Val Biois con Skary, border collie, Manlio Fontanive della Stazione di Agordo con Artù, cesapeak bay retriever. Un pensiero speciale va alla quarta unità cinofila composta da Giovanni Del Vesco e Holly, pastore tedesco; Giovanni, infatti, dopo il primo brevetto ottenuto nel 1991, a 71 anni si è rimesso in gioco e grazie alla grande passione, alla bravura e all’intesa con il suo cane ha eccellentemente superato tutte le prove. Non vanno poi dimenticate le due unità cinofile che hanno conseguito il brevetto di classe A e che completeranno il loro percorso formativo il prossimo anno, ovvero Cesare Marcon del Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane con Aki, australian sheeper, e Roberto Piller Roner della Stazione di Sappada con Jack, border collie. Infine un nuovo cucciolo ha superato la classe ‘puppy’ e accederà il prossimo anno alla classe A: è il pastore tedesco Kira condotto da Loris Maoret della Stazione di Feltre. Il Soccorso alpino ringrazia i suoi volontari per l’impegno quotidiano e la dedizione che li vede addestrarsi assieme ogni 15 giorni e per 2 giorni consecutivi ogni 3 mesi.

 

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*