Soli non si è mai tenuti tra le braccia di terre, venti, sabbia e stelle

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Quando sono sola posso ascoltare la mia vibrazione, quell’onda armonica che nasce nel ventre, sale e si propaga sino ad arrivare alla gola, la grande narratrice colei che desta l’attenzione della mente. In quel punto i sensi si incontrano in un concerto di pulsioni alle quali possiamo solo rispondere ” Sì” Soli non si è mai, tenuti More...

by redazione | Published 3 anni ago
isa
By redazione On sabato, marzo 14th, 2015
0 Comments

Un grido di gioia in vetta alla montagna… c’eravamo io e il mio eco

  Non era forse imprudente sfidare la tua mente acuta e sveglia, la tua logica ferrea e diligente? Mi rispose l’eco della Cima… Avrebbe regnato tutt’intorno a me un silenzio surreale se More...

2015-02-16 15.24.01
By redazione On lunedì, febbraio 16th, 2015
0 Comments

Cullata dall’erba attendo la tua voce che mi insegna il nome degli alberi

Ti ho cercata. Oltre gli steccati della mia Timidezza. Nella mia voce d’apprendista hai colto sgomento; innanzi la tua immensa freschezza, mi siedo. Cullata dall’erba, attendo con grande semplicità la More...

IMG_0909
By redazione On domenica, febbraio 1st, 2015
0 Comments

Un granello di tempo

Ho camminato a lungo. Ad ogni passo, ho sottratto un granello di polvere al tempo. Il terreno così scoperto e magro. Le poche foglie che ancora nutrono la tua pancia. Silenziosa. Ed io tessendo un tappeto di ricordi, mi More...

isabella corti
By redazione On martedì, dicembre 16th, 2014
0 Comments

Ogni sera rubi un petalo di rosa da soffiare al vento per farmi innamorare

Terra di confine. T’appartengo. Tu, dai confini che come acquerello stingono verso acque troppo verdi, ogni sera rubi un petalo di rosa rosa da soffiare al vento, per farmi innamorare. Parli ed io ti ascolto, More...

manolago
By redazione On venerdì, dicembre 12th, 2014
0 Comments

Monte Nudo, ti incoroni ogni sera con un carro di stelle

Monte Nudo, t’hanno ricoperto di romanticismo quasi a voler celare le tue radici…essenziali, fatte di prati magri, fonti, segreti segnali nella roccia. E tu che piramide perfetta ti carichi di energia More...

IMG_0891
By redazione On venerdì, novembre 28th, 2014
0 Comments

Sotto i miei piedi un abisso primordiale di selvatica dedizione e mi riporti dolcemente a me stessa

Desiderio irrefrenabile d’avventura… mi spinge verso l’Altro da Me. Un passo… e scivolo. Un passo e lentamente lasci che il mio passo ti accarezzi lievemente. Un mare di calcare intorno a More...

dialogo pietra
By redazione On domenica, novembre 23rd, 2014
0 Comments

Dialoghi con la natura: “Fuori siamo uguali, dentro ho la tua giostra di colori”

Non tenermi fuori da te, io sento e vedo oltre i tuoi steccati. Immersa nel tuo odore intensissimo sento la pelle che si tende come manto di cervo. Mi abbandono al momento e tu che non parli lingua straniera… More...

Clessidra nello 3.Spigolo
By redazione On sabato, novembre 8th, 2014
0 Comments

Sbattere contro una roccia per poi risalirla e guardare il cielo

“Ho allungato le mani e ho provato l’istinto naturale di alzare gli occhi al cielo” Mi ero dimenticata. Mi ignoravo ormai da troppo tempo, posando lo sguardo sottile ai miei piedi e non all’altezza More...

ombra1
By redazione On mercoledì, ottobre 29th, 2014
0 Comments

Dialogando con la natura il dolore e la fatica si dissolvono insieme alla bruma

“… lascio che sia il mio spirito morbido ad adattarsi alla bellezza cristallina della roccia…” Dolore e fatica non mi fermano. Cammino spostando il mio corpo silenzioso sui prati, nel fondo More...

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox