Pubblicato il: sab, Lug 23rd, 2016

Reality Monte Bianco, dibattito al Cervino Cinemountain Festival

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
La 19/a edizione del Cervino Cinemountain Festival, la rassegna internazionale di film di montagna più alta d’Europa, si svolgerà dal 30 luglio al 7 agosto tra Breuil-Cervinia e Valtournenche. 29 i film in scaletta. Tavola rotonda sul reality: presenti alcuni concorrenti

monte bianco

La 19/a edizione del Cervino Cinemountain Festival, la rassegna internazionale di film di montagna più alta d’Europa, si svolgerà dal 30 luglio al 7 agosto tra Breuil-Cervinia e Valtournenche. In concorso ci saranno 29 film provenienti dai principali festival internazionali di cinema di montagna.

Tra i principali appuntamenti, il 30 luglio è prevista alle 18 al Cinéma des Guides una serata dedicata ai “Kilometri lanciati” con Bruno Alberti, Alessandro Casse, Pino Meynet, Kiheita Takahashi, Craig Calonica, Simone e Ivan Origone, Valentina Greggio. Domenica 31 alle 21 ci sarà una discussione aperta tra i protagonisti del reality “Monte Bianco-sfida verticale” e le voci critiche: presenti alcuni concorrenti (il giornalista Filippo Facci, l’attrice Jane Alexander e le guide alpine Giovanna Mongilardi, Andrea Perrod, Roberto Rossi), l’alpinista e scrittore Alessandro Gogna e il presidente generale del Cai Vincenzo Torti.
Giovedì 4 agosto alle 21 il Centro Congressi di Valtournenche ospiterà l’evento “Per il Nepal” con il regista nepalese Ganesh Panday e i valdostani Adriano Favre e Lara Dulicchio; sabato 6, alle 21, nella piazzetta delle Guide di Valtournenche si terrà la premiazione finale, seguita da un incontro con l’incontro con Sir Chris Bonington, Piolet d’Or alla carriera nel 2015, condotto dal giornalista della Gazzetta dello Sport Luca Castaldini con la letture a cura di Andrea Damarco.
Il Cervino Cinemountain Festival è organizzato dall’associazione culturale Monte Cervino sotto la direzione dell’associazione culturale Strade del Cinema, con il sostegno, tra gli altri, del Ministero dei beni e delle attività culturali, del Comune di Valtournenche, del Consiglio regionale della Valle d’Aosta, dell’Assessorato al turismo della Regione autonoma Valle d’Aosta e del Club alpino italiano
“La Valle d’Aosta è montagna da vivere, da imparare a conoscere, e ci insegna i valori della convivenza. Sostenendo il Cervino Cinemountain Festival abbiamo voluto ribadire quanto la montagna sia parte integrante dei valdostani e caratterizzi la nostra identità”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Valle, Andrea Rosset, durante la presentazione della rassegna cinematografica.
Per Stefania Riccardi, coordinatore dell’assessorato regionale al turismo, “il Cervino Cinemountain Festival è una rassegna di indubbio valore cinematografico ma anche uno degli asset per incrementare l’afflusso turistico”. Sulla stessa lunghezza d’onda il sindaco di Valtournenche, Deborah Camaschella: “E’ un festival dinamico, un punto di riferimento per la filmografia internazionale di montagna. E’ una manifestazione non da raccontare ma da vivere, un inno all’avventura”.
“L’edizione di quest’anno parte in discesa, proprio dal Kilometro Lanciato. Sarà un festival all’insegna dell’effervescenza e dell’adrenalina” hanno commentato i direttori artistici Luisa Montrosset e Luca Bich.

fonte: ansa

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox