Pubblicato il: mar, Gen 31st, 2017

Sciatore muore in un crepaccio della Vallee Blanche

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

epa03304459 A rescue helicopter patrols the air, as part of rescue operations following an avalanche on Mont Maudit mountain, near Chamonix in the French Alps, in France, 12 July 2012. At least six climbers have been killed and eight injured in an avalanche near the Chamonix ski resort, emergency services said. EPA/GREGORY YETCHMENIZA/LE DAUPHINE FRANCE OUT

Uno sciatore russo di 30 anni è stato trovato morto in un crepaccio della Vallee blanche, sul versante francese del massiccio del Monte Bianco.
L’uomo stava sciando quando è caduto in una fessura del ghiacciaio. Il padre, 60 anni, ha assistito alla scena e ha deciso di proseguire la discesa verso valle per allertare i soccorsi, ma è caduto lui stesso in un altro crepaccio. I soccorritori del Peloton d’haute montagne della gendarmeria di Chamonix sono stati avvertiti dagli amici dei due dispersi, che sono stati ritrovati il giorno seguente. Il sessantenne è stato individuato mentre sciava sul ghiacciaio, dopo essere riuscito a uscire dal crepaccio autonomamente.

fonte: ansa

© 2017, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*