Pubblicato il: gio, Mag 14th, 2015

Segui con Mount Live la Diretta Live dell’incontro Cai sul rilancio dello Stelvio

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Si terrà oggi pomeriggio, 16 maggio, a partire dalla 14,30 presso l’Università della montagna di Edolo e potrà essere seguito anche a distanza

stelvio

 

Il CAI ha organizzato all’Università della Montagna di Edolo (BS), un incontro pubblico nel quale verranno presentate e discusse le proposte per il rilancio del Parco Nazionale dello Stelvio.

L’appuntamento è in programma sabato 16 maggio dalle 14:30 alle 17:00, alla presenza, tra gli altri, del Presidente Generale del CAI Umberto Martini.

 

Sarà possibile seguire l’incontro con Diretta Web, previa registrazione, sul sito VALMONT

 

“Da oltre un anno il CAI, a cominciare dal Presidente generale Umberto Martini con la lettera inviata al Presidente del Consiglio Matteo Renzi – scrivono dal Cai – si è prodigato per salvaguardare l’unitarietà del Parco. Insieme ad altre importanti Associazioni ambientaliste, il Sodalizio ha preso posizione contro lo spezzettamento che poteva derivare da una cattiva interpretazione di una norma a livello nazionale, che assegna la gestione del Parco alle due Province autonome di Trento e Bolzano e alla Regione Lombardia (per le porzioni di Parco che ricadono sui rispettivi territori).

Anche grazie alla pressione esercitata dal CAI e dalle altre associazioni è stato migliorato il testo dell’Intesa (in attesa di approvazione da parte del Consiglio dei Ministri) tra il Ministero dell’Ambiente, la Regione Lombardia e le due Province Autonome di Trento e Bolzano.

Infatti il testo prevede l’istituzione del Comitato di Coordinamento e di Indirizzo del Parco, che ha il compito di definire gli indirizzi e le linee guida della pianificazione alle quali dovranno sottostare gli Enti che gestiranno il Parco sul territorio.
La funzione nazionale è garantita anche da un potere di veto assegnato al Ministero dell’Ambiente sulla fase realizzativa degli indirizzi previsti.

Questo è solo un primo passo avanti che di per sé non garantisce l’unitarietà del Parco e il suo rilancio, se non si porrà attenzione e non si controllerà tutta la fase dell’approvazione delle linee guida e della loro realizzazione!.

 

Il Programma:

 

Presiede Carla Occhi – Presidente Sezione CAI di Edolo

Introduce Erminio Quartiani – delegato CAI per i rapporti con le istituzioni e l’ambiente

Intervengono:
– Gianclaudio Bressa – Sottosegretario Presidenza del Consiglio con delega alla montagna
– Ferruccio Tomasi – Presidente del Parco nazionale dello Stelvio
– Lorenzo Dellai – Deputato, Presidente Commissione paritetica dei 12
– Ugo Parolo – Sottosegretario della Regione Lombardia con delega alla montagna

– Albrecht Plannger – Deputato, Vice Presidente dell’Intergruppo Parlamentare per lo sviluppo della montagna

– Agostino Agostinelli – Vice Presidente di Federparchi

– Roberto Scanagatti – Presidente ANCI Lombardia
– Anna Giorgi – Direttore GE.S.DI.MONT. “Università della Montagna” Edolo
– Claudio Bassetti – Presidente SAT
– Renato Aggio – Presidente CAI Lombardia
– Claudio Sartori – Presidente CAI Alto Adige

Conclude Umberto Martini, Presidente Generale del Club Alpino Italiano.

Sono stati invitati i Presidenti della Regione Lombardia, delle Provincie Autonome di Trento e Bolzano, il Sottosegretario Barbara Degani presso il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del mare e del territorio, UNCEM, i Presidenti delle sezioni CAI dei territori interessati.

La conclusione dei lavori è prevista entro le ore 17.00.

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox