Pubblicato il: gio, Feb 12th, 2015

Sipario col botto a Verbier, Italia campione del mondo anche nella staffetta

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

staffetta

I Campionati del Mondo di Sci Alpinismo possono andare in archivio: con la staffetta di oggi cala il sipario sulla rassegna iridata di Verbier in Svizzera, sette giorni di gare internazionali ad altissimo livello. Come in ogni edizione i successi per il team azzurro sono stati numerosi e, quelli più importanti, sono stati ottenuti dagli atleti della Sezione Sport Invernali del Centro Sportivo Esercito. L’ultimo in ordine cronologico è stato il successo ottenuto nella staffetta odierna, dove la squadra italiana composta da Matteo Eydallin, Damiano Lenzi, Robert Antonioli e Michele Boscacci si è aggiudicata la medaglia d’oro. Gara sofferta per gli azzurri, bravi però a recuperare lo svantaggio iniziale accusato da Eydallin e a tagliare il traguardo con 6” sulla Francia e 8” sulla Svizzera padrona di casa.   La composizione della staffetta maschile di oggi, interamente “alpina”, è lo specchio del movimento dello sci alpinismo in Italia, dove il Centro Sportivo Esercito rappresenta il punto di riferimento assoluto. Come non bastasse c’è da sottolineare che, a livello assoluto maschile, degli otto convocati dalla direzione agonistica della Federazione Italiana Sport Invernali, ben 6 erano alpini. Il Centro Sportivo Esercito chiude la rassegna iridata con un bottino di medaglie davvero notevole: 3 ori, 1 argento e 2 bronzi. A questi successi si deve aggiungere ancora l’oro ottenuto da Robert Antonioli nella classifica Overall, che premia il miglior atleta che ha preso parte a tutte le gare del programma. Proprio Antonioli è stato l’assoluto protagonista di questi mondiali grazie a cinque medaglie conquistate di cui tre d’oro, andando a podio in tutte le gare ad esclusione della Vertical in cui ha concluso 6°. Ma un elogio va a tutti gli alpini in gara, anche a Manfred Reichegger, a 38 anni ancora tra i migliori azzurri, e a Denis Trento, ottimo 6° nella sprint di apertura dei mondiali dopo alcuni anni avari di risultati importanti. La stagione dello sci alpinismo è ancora lunga e ricca di appuntamenti importanti, per primi i Campionati Italiani Assoluti di Team che si svolgeranno a Albosaggia (SO) il prossimo fine settimana, per poi proseguire con il circuito di Coppa del Mondo e con le grandi “classiche” del panorama internazionale.

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox