Pubblicato il: lun, Dic 29th, 2014

Snowboarder provoca valanga a Bormio, multato e denunciato

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Snowboarder denunciato per aver provocato una valanga. L’uomo si è avventurato in un vallone ripido nonostante ci fossero tanto di divieti ed ha provocato il distacco di una valanga. Travolto, ha se l’e’ cavata con la lussazione di un ginocchio. Ma per il suo gesto ha rimediato una denuncia e una multa. E’ accaduto in località Vallone del Vallecetta, a 2.500 metri di quota nel comprensorio sciistico di Bormio 2000, in Alta Valtellina (Sondrio).
Il 40enne della provincia di Como, semisepolto dalla neve, grazie alle attrezzature di autosoccorso di cui era dotato, e’ stato subito localizzato e tratto in salvo dai suoi amici e dagli operatori della Polizia in servizio di sicurezza e soccorso in montagna, intervenuti per le prime cure.
L’uomo è stato e’ stato quindi trasportato in elicottero all’ospedale di Sondalo, dove e’ stato ricoverato in ortopedia con prognosi di quaranta giorni, per una lussazione al ginocchio. Al termine degli accertamenti, fanno sapere dalla Questura, è scattata la denuncia in stato di libertà per il reato di distacco colposo di valanga, oltre alla sanzione pecuniaria prevista per aver effettuato un fuori pista in zona non consentita.

snowboarder

© 2014, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox