Tag archive for ‘monte camicia’
By redazione On lunedì, novembre 27th, 2017
0 Comments

Montagne d’Abruzzo raccontate alla radio

“La parete nord del Monte Camicia”, “È sempre la prima volta”, “Montagna, maneggiare con cura”, “Cantori di canti antichi”, “Il cantiere sotto la montagna”: More...

By redazione On martedì, gennaio 31st, 2017
0 Comments

Gran Sasso, ciaspolata tra segnali stradali sommersi dalla neve

Tanta neve, circa due metri di altezza. Le insegne stradali sono nascoste. La strada che inizia da VILLA CELIERA PE (714 M), per arrivare all’inizio dell’anello di sci di fondo per la piana del Voltigno, arriva More...

By redazione On lunedì, agosto 8th, 2016
2 Comments

Sul Camicia tra camosci, una vipera e le belle stelle alpine

Riceviamo e Pubblichiamo: Con due amici, Fausta della sezione CAI di Pescara e Sergio della sezione CAI di Lanciano CH, abbiamo scelto una escursione al Monte Camicia (2564 m), nel massiccio del Gran Sasso, partendo More...

By redazione On sabato, luglio 30th, 2016
0 Comments

Angelo Monti: “Roberto, forse accade così… con voci di terra lontana”

Son trascorsi pochi giorni, era il 21 luglio scorso, quando il Gran Sasso è stato scosso dalla tremenda notizia della morte di Roberto Iannilli e Luca D’Andrea. Sono precipitati lungo la parete nord del More...

By Fabio Zampetti On venerdì, luglio 22nd, 2016
0 Comments

Iannilli e D’Andrea vivranno in eterno su 100 vie del Gran Sasso

Emergono particolari sulla morte di Iannilli e D’Andrea sulla parete nord del Camicia. Le dichiarazioni dei familiari dei due esperti alpinisti che hanno aperto tantissime vie su tutto il Gran Sasso foto: More...

By redazione On giovedì, luglio 21st, 2016
0 Comments

Giù dalla parete nord del Camicia, morti Iannilli e D’Andrea

Gran Sasso, a perdere la vita due esperti alpinisti impegnati ad aprire una nuova via sulla strapiombante parete nord del Camicia (l’Eiger dell’Appennino): Roberto Iannilli e Luca D’Andrea foto: More...

By redazione On lunedì, agosto 31st, 2015
1 Comment

Gran Sasso, resta grave l’escursionista aggredita da una mucca

Pare che il bovino sia rimasto infastidito dagli scatti fotografici, nei pressi c’era un vitellino. La 53enne è ricoverata in rianimazione in prognosi riservata   Restano gravi le condizioni della donna More...

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox