Pubblicato il: sab, Mag 20th, 2017

Tim Mosedale: Everest, l’Hillary Step non c’è più

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

hillary step

foto: Tim Mosedale, Facebook

Sull’Everest stanno salendo a flotte le spedizioni commerciali ma tra di loro c’è chi, come i capi-spedizione, la via la conosce, non sono turisti degli Ottomila. Tra questi vi e ne è uno. Il britannico Tim Mosedale (Everest Expedition) che sull’Everest è stato sei volte e che ci dà notizia, da confermare, che:

The Hillary Step is no more. Not sure what’s going to happen when the snow ridge doesn’t form because there’s some huge blocks randomly perched hither and thither which will be quite tricky to negotiate.

Se ne era parlato già l’anno scorso, causa terremoto del 2015 che ha fatto crollare i roccioni. Ora sembra essere confermata.

hillary step

Immagini dello scorso anno: Hillary Step nel 2016 e prima del terremoto

L’Hillary Step è lìultimo gradino, l’ultima difficoltà prima della vetta dell’Everest, si trova a circa 100 metri più in basso dalla cima ed è un punto pericoloso soprattutto per gli ingorghi che si creano. Dalle foto pubblicate dal britannico, la via ora sembra essersi semplificata, anche se le rocce saranno sicuramente instabili.

© 2017, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox