Pubblicato il: mer, Feb 18th, 2015

Torna in libertà la lupa Ussa investita sabato scorso sulla strada per Sestriere

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
lupa

Curata presso il Canc dell’Ospedale Veterinario dell’Università di Torino

La lupa Ussa è tornata a scorrazzare per valli e monti del Piemonte. Ieri, infatti, è ritornata in libertà. Salvata sabato scorso dopo essere rimasta ferita da un’ auto in transito sulla strada per Sestriere, la lupa è stata curata presso il Canc (Centro Animali Non Convenzionali) dell’Ospedale Veterinario dell’Università di Torino. Qui ha ricevuto tutte le cure di cui necessitava e al termine della degenza è tornata in libertà, precisamente in alta Val Chisone. Appena rilasciata, Ussa è corsa verso i boschi. Ed ora sarà monitorata dal personale del Parco. Una storia a lieto fine.

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox