Pubblicato il: mar, Ago 29th, 2017

Tragedia Presanella, bilancio 3 morti. Non ce l’ha fatta il 14enne

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Una foto tratta dal profilo Facebook del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico - CNSAS mostra l'elisoccorso di Trento e le squadre del Soccorso Alpino che stanno ancora intervenendo sul versante nord-ovest della Presanella dove attorno alle 9,30 si è verificato un grave incidente alpinistico che avrebbe coinvolto numerosi alpinisti in progressione in cordata sul ghiacciaio.+++ATTENZIONE LA FOTO NON PUO' ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L'AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA+++

È morto in ospedale a Trento l’adolescente rimasto gravemente ferito ieri in una caduta sul ghiacciaio della Presanella, in Trentino. Le sue condizioni erano parse subito disperate. Il ragazzino, Cesare Ziboni, 14 anni ancora da compiere, è deceduto intorno all’ora di pranzo, poi sono stati eseguiti gli accertamenti del caso. La notizia del decesso è stata diffusa poi solo in serata.
È stato dimesso intanto il fratello, 21 anni, anche lui ricoverato in Trentino da ieri e parte del gruppo di nove persone precipitate durante la salita sul ghiacciaio, di cui due morte. È partito quindi per Brescia, dove agli Spedali civili è ricoverato in rianimazione il padre. La loro mamma, Raffaella Zanotti, 41 anni, è invece una delle due vittime di ieri, insieme a Luciano Bertagna, 45 anni, un amico del gruppo.
Restano al Santa Chiara di Trento, non in pericolo di vita, un uomo di 47 anni, una donna di 37 e il figlio non ancora 14enne, mentre il marito, 45 anni, si trova ricoverato a Bolzano.

fonte/foto: ansa

© 2017, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*