Pubblicato il: sab, Feb 13th, 2016

Treno delle Dolomiti, primi passi per il ripristino della tratta

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Oggi a Cortina firmato il protocollo d’intesa tra la Regione Veneto e la Provincia autonoma di Bolzano. Spesa: circa un miliardo di euro da fondi europei

treno dolomiti

 

Arriva la prima intesa per il ripristino del Treno delle Dolomiti, vecchio collegamento ferroviario per traffico passeggeri tra il Cadore e la Val Pusteria. Oggi la firma del protocollo d’intesa tra il presidente del Veneto, Luca Zaia, ed il presidente della provincia autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher. La firma a Cortina d’Ampezzo.
Presente anche il ministro per le infrastrutture, Graziano Delrio ed il sindaco di Cortina Andrea Franceschi.

Il protocollo prevede la creazione di un gruppo di lavoro pubblico-privato incaricato a sviluppare uno studio di fattibilità per la realizzazione dell’opera, in particolare sotto il profilo della sostenibilità finanziaria. Zaia: “Non stiamo parlando di un’utopia ma di un’opera che possiamo concretamente realizzare”. Dai conti approssimativi, pare ci vogliano circa un miliardo di euro che dovranno arrivare da fondi europei.

 

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*