Pubblicato il: gio, Nov 17th, 2016

Trofeo Mezzalama, le novità dell’edizione XXI. Iscrizioni dal 1° dicembre

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

trofeo mezzalama

Già rullano i tamburi per la XXI edizione del Trofeo Mezzalama. Nei giorni scorsi nella sala delle assemblee di UBI Banca a Milano è stata presentata la nuova edizione della gara inserita nel circuito La Grande Course che comprende, oltre alla grande classica del Monte Rosa, Pierra Menta e Adamello Ski Raid.

La formula resta invariata ed è quella di gara di sci alpinismo in cordata per gruppi di tre persone, con composizione delle squadre maschile, femminile e possibilità anche di equipaggi misti. Dopo l’edizione speciale con arrivo a Cervinia del 2015, si torna al percorso originale: start da Cervinia e arrivo a Gressoney, 2.862 metri di dislivello in salita e 3.145 in discesa.

Adriano Favre, direttore tecnico del Mezzalama, ha illustrato le novità della edizione 2017:

Il cambiamento più significativo riguarda la partenza e la salita verso Plateau Rosà. Volendo valorizzare il cuore di Breuil-Cervinia, le squadre della XXI edizione partiranno a piedi, con gli sci nello zaino, all’inizio della via pedonale di Cervinia. L’altra novità riguarda l’ascesa verso Plateau Rosà. Rispondendo alle critiche di queste ultime edizioni che descrivevano la salita lungo la pista Ventina troppo da pistaioli e non da mezzalamisti, abbiamo pensato di tracciare spostandoci verso il Colle del Theodulo. Una salita relativamente facile nella prima parte, ma che diventerà molto tecnica durante l’ascesa a piedi del canale del Theodulo.

Le iscrizioni apriranno il 1° dicembre e saranno ammesse fino a 300 squadre.

Informazioni più precise sul sito www.trofeomezzalama.it

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*