Pubblicato il: mar, Gen 20th, 2015

Turista ceco a Santa Caterina Valfurva picchia fidanzata e sequestra albergatore

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Un turista ceco l’altra notte le ha combinate di tutti i colori in uno chalet di Santa Caterina Valfurva. L’uomo, evidentemente aveva alzato il gomito – di un bel po’ – e in preda alla gelosia, ha preso a pugni la propria fidanzata. Il tutto è accaduto in una camera, ma il trambusto ha richiamato i gestori dello chalet. Il titolare è prontamente intervenuto ed ha bussato alla porta ma l’uomo, una volta aperto, ha continuato ad inveire anche contro di lui. Anzi, il giovane lo ha aggredito e sequestrato minacciandolo con un apriscatole da cucina. E’ stato il panico! Un connazionale dell’ubriaco (erano a Santa Caterina in comitiva), a quel punto, capita la situazione, ha cercato di calmare l’amico. Nulla da fare. Anche lui si è beccato un bel pugno. Solo dopo un’oretta la situazione si è risolta. I carabinieri di Bormio e del nucleo operativo di Tirano, prima dell’alba, sono intervenuti con diverse pattuglie: il turista ceco è stato arrestato per sequestro, lesioni personali, danneggiamento e violenza privata.
Ieri mattina è stato processato per direttissima: è stato rimesso in libertà con l’intimazione di lasciare immediatamente la provincia di Sondrio.

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox