Pubblicato il: dom, Feb 7th, 2016

Valanga in Austria travolge 18 scialpinisti, almeno 5 morti

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
L’enorme slavina si è staccata verso le ore 12 ieri ieri sulla forcella Junsjoch (Wattener Lizume) ha travolto due comitive di scialpinisti

valanga

 

Sono almeno cinque i morti sotto la valanga che sul Wattener Lizum, in Austria, ha travolto due gruppi di scialpinisti. Lo riferisce la tv austriaca Orf. L’enorme slavina si è staccata verso le ore 12 ieri ieri sulla forcella Junsjoch e ha travolto due comitive di scialpinisti, complessivamente 18 persone. Due turisti della Repubblica ceca sono sopravvissuti e tratti in salvo.

Il gruppo di turisti si trovava in Tirolo per un Freeride Camp, un corso di sci fuoripista, ed era intenzionato a raggiungere il rifugio Lizumer Huette. Ieri rischio valanghe marcato (grado 3 di 5) e l’area dove si è staccata era un pendio esposto a nordest. Il gestore di un rifugio pare abbia messo comunque in guardia, ma non è stato ascoltato. Gli scialpinisti proseguivano in due gruppi, uno formato da 12 e l’altro da 5 persone.

Un altro gruppo di scialpinisti, che si trova su un pendio vicino, ha lanciato l’allarme. Si sono subito messi in volo quattro elicotteri, tre austriaci e uno dal vicino Alto Adige. Da Pontives, in val Gardena, parte infatti, su richiesta delle autorità austriache, l’elisoccorso Aiut Alpin Dolomites.

 

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*