Pubblicato il: lun, Mar 6th, 2017

Valanga in Val d’Aosta, muore scialpinista spagnolo

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

valanga

Altra tragedia sulle montagne della Val d’Aosta. Ieri uno scialpinista spagnolo di 25 anni è morto travolto da una valanga nella tarda mattinata in Val Grisenche (Aosta). Altri compagni, di varie nazionalità, sono rimasti feriti ma non corrono pericolo di vita.

Il gruppo, composto dalla vittima, dai tre feriti ricoverati in ospedale (un francese 55enne, un inglese di 59 e uno statunitense di 51) che pur con vari traumi non sono gravi, e da un’ altra persona solo parzialmente coinvolta, era impegnato in un fuoripista di heliski. Sono stati travolti mentre erano fermi in attesa di un compagno attardatosi nella neve fresca. Quattro di loro sono stati sepolti dalla neve per un’altezza fino a 150 centimetri, uno invece è stato solo sfiorato.

L’incidente si è verificato a 2.600 metri di quota. Sull’accaduto indaga la Guardia di Finanza di Entreves. I primi a soccorrerli sono stati altri sciatori impegnati in discese di heliski, poi è giunto il Soccorso alpino valdostano.

fonte: ansa

© 2017, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Displaying 2 Comments
Have Your Say
  1. Andrea G scrive:

    chi fa eliski NON è uno scialpinista!!!!! Finiamola di imbrogliare con le parole, lo scialpinismo è una pratica leale e rispettosa dell’ambiente, l’eliski è invasivo, rumoroso e inquinante (vietato ovunque in Europa, in Italia no, chissà perché)

    • Martino scrive:

      Ma lo hai letto l’articolo prima di sputare sentenze??il travolo era uno scialpinista, quelli che facevano eliski sono andati a prestare soccorso.. senza contare che spesso lo sciaplinista è sprovveduto, mentre quando fai eliski c’e sempre di mezzo una G.A. capace di valutare le situazioni di rischio..

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

>