Pubblicato il: gio, Dic 14th, 2017

Valanga nel Vallese, sciatore italiano muore in un fuoripista

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

DAV105 - 20000221 - DAVOS, SWITZERLAND : Rescue workers carry a recovered skier to the helicopter, after several skiers and snowboarders were buried alive by an avalanche which went down in the skiing area 'Parsenn' near Davos, Switzerland, Monday, February 21, 2000.  EPA PHOTO KEYSTONE/ANDY METTLER/am-cl

Uno sciatore italiano di 49 anni è morto dopo essere stato travolto da una valanga mentre faceva fuori pista nel cantone Vallese, in Svizzera. L’incidente si è verificato nella zona di Ovronnaz. L’allarme era scattato la sera del 10 dicembre scorso. Dopo aver trovato il veicolo della vittima in un parcheggio, la Polizia cantonale ha avviato le ricerche – rallentate dal maltempo – con un elicottero dotato di un apparecchio in grado di localizzare i telefoni cellulari.
Il corpo dello sciatore è stato trovato sotto un metro e mezzo di neve, vicino al canale ‘La Combe des Genevois’.

fonte/foto: ansa

© 2017, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox