Pubblicato il: sab, Apr 4th, 2015

Valanga sopra Courmayeur, estratto vivo uno sciatore

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
La slavina si è staccata a 3.000 metri di quota sotto punta Hellbronner; pare che l’uomo abbia tagliato un ripido pendio innevato provocando il distacco del manto nevoso

VALANGA COURMAYEUR

 

Salvato lo sciatore travolto questa mattina, verso le 10.15, da una valanga in Valle d’Aosta, precisamente sotto punta Hellbronner, a circa 3.000 metri di quota sopra Courmayeur. Lo sciatore è stato estratto vivo da sotto la valanga. Una guida del Soccorso alpino valdostano lo ha raggiunto a piedi. Lo sciatore era rimasto semisepolto nella neve. Secondo quanto si è appreso in questi primi minuti è in discrete condizioni. Sul posto sta intervenendo anche un medico per prestargli le prime cure. A provocare la slavina, inoltre, sembra che sia stato lo stesso sciatore ‘tagliando’ un ripido pendio innevato.

 

Gli è andata bene. 15 minuti, questo il tempo di sopravvivenza sotto una valanga a meno che non si realizzano delle condizioni tali – tipo bolle di aria – che riescono a dare più tempo al malcapitato e ai soccorsi di “scovarlo”. Utile, anzi indispensabile, in tali occasioni l’airbag che in tantissime casi si è rivelato salva-vita oltre, ovviamente, all’Artva, il dispositivo che permette di essere localizzato.

Le operazioni di recupero in elicottero sono rese difficili dalle condizioni meteo in quota.

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*