Alpinista svizzero precipita sul Cervino

Un alpinista svizzero di 50 anni è morto a causa di una caduta sul Cervino. Il corpo è stato recuperato dal Soccorso alpino valdostano ieri mattina. L’incidente è avvenuto a 4.300 metri di quota, nei pressi della Scala Jordan.
Lo scalatore è precipitato per una trentina di metri, in fase di discesa. Illesa la compagna, che è stata portata a Cervinia. Le indagini sull’accaduto sono affidate alla guardia di finanza di Cervinia

Secondo una prima ricostruzione della Guardia di Finanza, lui stava scendendo in cordata con la compagna, che era già in sicurezza sotto di lui, è scivolato ed è caduto fino a quando la corda non è andata in tensione. Purtroppo il tratto di corda era molto lungo e quindi ha comunque fatto un volo di 30 metri ed è morto.
L’allarme è stato dato da altri alpinisti che si trovavano in zona perché la donna era sotto shock.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button