Pubblicato il: Gio, Giu 13th, 2019

Cala Cimenti, iniziato acclimatamento sul Nanga Parbat

sms_solidale_944
Facebooktwitterlinkedintumblrmail

Cala Cimenti è arrivato al Nanga Parbat già da qualche giorno, l’8 giugno. Ed è già sulla montagna ad acclimatarsi insieme agli altri membri del team, i due russi Vitaly Lazo e Anton Pugovkin. L’obiettivo è la discesa con gli sci.

Il 10 giugno era già a c1:

Oggi ho iniziato l’aclimatamento, insieme ai russi sono salito al c1 e abbiamo lavorato 3 ore per fare una mega piazzola e poi siamo saliti ancora fino a 5200 per fare le prime curve ed è stato fantastico, avrei voluto essere più acclimatato per salire di più ma comunque ero sicuro e veloce lo stesso.

Poi ha iniziato a mettersi di mezzo il maltempo:

Stamattina i ragazzi hanno dovuto lasciare il C1 e tornare al BC a causa del maltempo. La situazione iniziava ad essere pericolosa, troppa neve che continua a scendere. Speravo di avere ancora oggi per salire,come dicevano le previsioni ma niente da fare. Qui dopo tutto il giorno che nevica iniziano a scendere un botto di valanghe dappertutto, sento i boati tutto intorno alla tenda. 

Oggi, meteo permettendo, dopo lo stop anche di ieri, il gruppo tenterà di salire ai campi alti.

© 2019, all rights reserved.

Per segnalare refusi, imprecisioni e correzioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Facebooktwitterlinkedintumblrmail
Inline
Inline