Clemente Berardo a 83 anni per la 407^ volta in vetta al Monviso

La prima volta ci è salito a soli 7 anni. Sul Re di Pietra ci si è anche sposato

Clemente Berardo a 83 anni è salito per la 407^ volta sul Monviso. In vetta al Monviso. Conosciuto come “Mente”, la prima volta sul Re di Pietra ci è salito a soli 7 anni.

È stato anche gestore del Rifugio Quintino Sella per 7 anni, negli anni ’80.

Al quotidiano targatocn.it racconta:

Ho vissuto sempre a contatto con la natura. La pianura non mi piace, il mare l’ho visto per la prima volta superati i 30 anni. E’ bello, il mare, ma non credo di esserci mai stato più di 2 giorni. Il richiamo alle alture è sempre stato in me fortissimo. E dopo un po’ dovevo tornare. Tornare a faticare.
Mi sono sempre trovato a mio agio nella fatica. Credo di aver sempre faticato. Ora, però, sono saturo, le ossa cominciano a fare male. Per questo ho deciso di fare per l’ultima volta questa salita. Bisogna saper dire basta. Dal 2017 non salivo più qui. Ho avuto problemi di salute che mi hanno fatto pensare al peggio. E ora che sto meglio sono venuto a ringraziare il padre eterno per l’ultima volta. E qui ci lascio il cuore.

Clemente Berardo il Monviso lo conosce benissimo. Ogni roccia. Ha segnato la via, l’ha chiodato pure. Si è pure sposato sul Monviso.

 

leggi anche Nasce la Fondazione Kilian Jornet per salvare la montagna

 

fonte/foto: targatocn.it

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

6 Commenti

  1. Caro Clemente, mi hai guidato in cima al Monviso il 17 settembre 1979, ancora infinite grazie! In quel 1979, il 28 luglio, fui vittima di in incidente in montagna, colpito da un masso, ma non era ancora la mia ora. Anche grazie a Te, che mi hai dato allora sicurezza, ho continuato ancora per tanti anni ad effettuare salite. Ricordo la Tua scritta su un grande masso verso il fondo della discesa dal Quintino Sella a Pian del Re: Il Monviso saluta e ringrazia. Ed io ringrazio Te! Vivi ancora a lungo, e ti conforti la riconoscenza di tanti come me! Un abbraccio, Antonio

  2. Il tuo coraggio e la tua passione mi danno la speranza di poter anch’io salire almeno una volta sul Monviso, senza lasciarmi condizionare dai miei 68 anni. Grazie Clemente e lunga vita!!

  3. inseguo questa vetta da ormai tre anni…spero che la tua passione e la tua determinazione possano aiutare anche me nella mia riuscita…
    buona fortuna per tutto e grazie per avermi emozionato…hai la mia stima…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button