Colpita da fulmine su Cervino, morta alpinista ucraina

cervino

Il corpo di una alpinista ucraina è stato recuperato stamane sul Cervino dall’elisoccorso dopo che un fulmine, ieri sera, l’ha colpita durante un forte temporale.
Era con tre connazionali – un uomo e un’altra coppia – che sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale Parini di Aosta: accusano una lieve ipotermia ma le loro condizioni appaiono buone.
I quattro sono stati recuperati sulla cresta Pic Tyndall, a quota 4.000 metri, tra Italia e Svizzera. Avevano dato l’allarme ieri sera.

fonte: ansa

© 2018, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Articoli correlati

Back to top button