Decreto sostegni, pronti 700 milioni per la montagna

Aiuti per le zone colpite dalla chiusura degli impianti di sci. Le ripartizioni

Montagna: sono 700 i milioni in arrivo per le zone montane colpite dalla chiusura degli impianti di sci. Lo stanziamento è previsto nella bozza del decreto sostegni in arrivo al consiglio dei ministri.

Le risorse

Le risorse confluiranno in un fondo presso il Mef e saranno ripartite in base ad un decreto del ministero del Turismo (da emanare entro 30 giorni dall’entrata in vigore del dl sostegni): per il 70% andranno alle attività dei Comuni montani che nel 2019 hanno registrato presenze turistiche di 3 volte superiori al numero dei residenti e per la parte restante agli altri Comuni, ai maestri e alle scuole di sci.

© 2021, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button