Dolomiti: Simon Gietl apre in solitaria nuova via su Cima Scotoni

Il 33enne alpinista altoatesino Simon Gietl ha aperto in solitaria una nuova via sulla Cima Scotoni (2.874 metri), sulle Dolomiti. Non era la prima volta che si cimentava su questa via, una via difficile con 21 tiri sino all’8+/A2. Il tutto su una parete di circa 550 mt. Gietl stavolta ce l’ha fatta, senza spit in un misto tra libera e artificiale.
L’ha chiamata “Can you hear me?”, dedicandola all’alpinista austriaco Gerhard Fiegl, suo amico, morto nel 2015 in una spedizione al Nilgiri.

© 2018, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Articoli correlati

Back to top button