Escursionista salvato in piena notte grazie al drone

Gravemente ferito, era scivolato in un ripido pendio

Un escursionista salvato in piena notte con l’utilizzo di un drone. È accaduto sulle montagne dei Grigioni, in Svizzera. L’incidente mercoledì sera. La Polizia cantonale ha localizzato con un drone un uomo gravemente ferito a Schiers. Era scivolato lungo un ripido pendio.

Le operazioni di soccorso

Dopo aver ricevuto la segnalazione, gli addetti allutilizzo di droni hanno perlustrato l’area di Salginatobel con una termocamera.

Era poco prima di mezzanotte, quando il 32enne, gravemente ferito, è stato localizzato su un terreno molto scosceso. Quindi, con l’aiuto di un elicottero del Club Alpino Svizzero (CAS), la Rega ha recuperato l’uomo con un argano e lo ha trasportato all’ospedale cantonale di Coira.

foto: Polizia cantonale grigionese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button