Everest, Jost Kobusch sale a 7200 metri sulla cresta ovest

Il tedesco è ora a C2. Txikon partito stamani dal CB. Salgono anche i nepalesi

Jost Kobusch è arrivato a 7.200 metri sulla cresta ovest dell’Everest e poi ieri è ridisceso al campo 2. Al momento pare sia fermo. Vederemo i suoi sviluppi dopo quest’ultima rotazione. Intanto al campo base è arrivata la nuova squadra di nepalesi, si aggregheranno al team (decimato) di Alex Txikon sulla via e tenteranno insieme. Il basco, come da programma, è partito stamattina dal campo base.

Oggi i nepalesi dovrebbero iniziare a salire sino a c2. Il leader della spedizione dei neplesi è Tashi Lakpa Sherpa. Con lui ci saranno Pasang Nurbu Sherpa, Mingtemba Sherpa, Halung Dorchi Sherpa.

Tenteranno la salita invernale più veloce all’Everest. 

Il programma

24 febbraio: Kathmandu al campo base Everest in elicottero
25 febbraio: campo base al campo 2
26 febbraio: campo 2 al campo 3
27 febbraio: campo 3 al campo 4
28 febbraio: campo 4 giorno, riposo
29 febbraio: vetta e ritorno al campo 2
01 marzo: campo 2 al campo base e ritorno a Kathmandu in elicottero.

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close