Falciatura in Svizzera, 448 cerbiatti salvati con i droni

Svizzera: 448 i cuccioli di capriolo salvati da possibile morte durante la falciatura primaverile dell’erba nei  Grigioni. Sono stati 1.123 gli interventi degli scorsi mesi con dei droni da alcuni volontari. L’operazione è consistita nella ricerca degli animali ranicchiati nei prati.

È stato necessario un grande sforzo da parte delle sezioni regionali dell’Associazione dei cacciatori Grigioni, che si sono occupate di organizzare e di eseguire questi interventi” – ha spiegato Adrian Arquint, capo dell’Ufficio grigionese per la caccia e la pesca. “Da parte nostra, abbiamo messo a disposizione 19 droni del valore complessivo di 100’000 franchi e organizzato la formazione di 150 piloti.

L’operazione sarà ripetuta anche nel 2020 e l’idea è quella di estenderla anche in altre regioni elvetiche.

fonte: rsi.ch; foto: Image Source/Corbis national geographic

© 2019, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button