Ferrino apre l’Archivio digitale e ci regala 150 anni di storia dell’alpinismo

Ferrino, nell'anno dell'anniversario, ha dato il via a questo nuovo strumento in grado di catalogare e condividere tutti i ricordi, gli aneddoti e le testimonianze del brand e dell'alpinismo internazionale

Ferrino apre il Caveau dei Ricordi e ci porta in un mondo fantastico. Ci porta in 150 anni di storia del brand e dell’alpinismo mondiale.

Il 150° Anniversario

Il 2020 è l’anno del 150° anniversario di Ferrino: una storia lunga  fatta di persone, passione, prodotti, conquiste alpinistiche ed esplorazioni. Imprese che sembravano impossibili e che invece sono divenute realtà.
La storia di Ferrino si affianca all’evoluzione dell’outdoor in Italia, dei suoi successi e delle sue conquiste anche internazionali.

Ecco il perché dell’Archivio Digitale

E’ con questa consapevolezza che Ferrino, per i suoi 150 anni, ha voluto regalarsi un Archivio Digitale, strumento in grado di catalogare e condividere tutti i ricordi, gli aneddoti e le testimonianze del brand, per crearne una memoria futura. Un assetto strategico per l’azienda, così in grado di rendere la propria storia accessibile, digitale, catalogabile e facilmente fruibile.

 

  • Alpinisti da Mike Bongiorno
  • Azienda bombardata
  • Galleria del vento
  • Marketing & Pr by Joseph Messner
  • Reinhold Messner Ferrino
    Reinhold Messner sul Lhotse nel 1986

 

Anna Ferrino, Ad di Ferrino & C. Spa Ferrino ha spesso avuto il coraggio di esplorare nuove vie in anticipo e questo nuovo archivio digitale è un’ulteriore dimostrazione della nostra voglia di guardare al futuro.
Fare ordine ci ha permesso di riportare alla luce e rivivere ricordi, documenti preziosi e rilevanti e di renderli facilmente rintracciabili e consultabili. Statuti, registrazioni di marchi, brevetti, cartoline, lettere delle spedizioni e tutto ciò che riguarda i prodotti: dai primi bozzetti, agli studi di colore, fino ad arrivare alle relative campagne di comunicazione.

 

Documenti utili per tutti i dipartimenti aziendali del brand: i designer potranno trovare ispirazione nelle pietre miliari di ogni collezione e sviluppare nuovi prodotti, la comunicazione avrà a disposizione una miniera inesauribile di storie che riflettono non solo la storia di Ferrino, ma anche i costumi di un’intera società e del suo rapporto con l’outdoor e l’esplorazione nel corso di un secolo e mezzo di storia.

 

La presentazione

Anna Ferrino
L’AD Anna Ferrino

 

Anna Ferrino L’Archivio Digitale non è soltanto uno strumento strategico e agile per raccontarci, ma anche un valido alleato nella gestione dei flussi di lavoro finalizzati alla conservazione dei nuovi progetti, con un approccio ora maggiormente strutturato.

 

Per la realizzazione del suo Archivio Storico Digitale Ferrino ha avviato una collaborazione con Promemoria, società specializzata nel recuperare, mettere a sistema, proteggere e valorizzare il patrimonio storico di grandi aziende e brand internazionali, istituzioni culturali e collezioni private.

 

Giulia Venuti, Project Manager Promemoria e responsabile del progetto su Ferrino La particolarità e l’interesse di questo lavoro, nella nostra esperienza che annovera oltre 200 progetti, è notevole.
Non solo perché Ferrino è il primo marchio del settore outdoor a livello nazionale e tra i primi in assoluto a dotarsi di un simile strumento, ma soprattutto perché il suo Archivio Storico Digitale mette in evidenza un patrimonio documentale che permette di ripercorrere l’intera storia delle discipline della montagna e dell’outdoor.

 

Grazie a questo archivio si ha la possibilità di raccontare non solo la storia di Ferrino, ma dell’outdoor a livello internazionale.
Si ha la possibilità di cercare spunti sempre nuovi, di navigare nel passato, di conoscere l’evoluzione dei prodotti, di emozionarci raccontando storie sempre nuove e personalizzate sfruttando materiale inedito.

© 2020 – 2021, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button