Ghiacciai svizzeri, trovati corpo mummificato e un aereo precipitato nel ’68

Guida alpina svizzera ha trovato i resti di un aereo precipitato nel 1968 sul ghiacciaio dell’Aletsch. Il ritrovamento segue quello di pochi giorni fa di un corpo mummificato sulla lingua glaciale dello Stockji (VS). Il corpo era lì da almeno una trentina di anni.

I pezzi sono stati scoperti tra Jungfraufirn e Konkordiaplatz, nel comune di Fieschertal (VS). Provengono da un Piper Cherokee precipitato il 30 giugno 1968. Tre persone erano rimaste uccise nell’incidente e i loro corpi vennero recuperati all’epoca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button