Giovane 19enne muore sotto valanga sul Monte Bianco

tom carsolio

Un giovane di Chamonix, Tom Carsolio, ha perso la vita sul Monte Bianco. Una valanga al Col de Miage, sotto il rifugio Durier, gli è stata fatale. Il 19enne era con un compagno di cordata, il quale è rimasto illeso. Ha tentato di tutto per salvare la vita al compagno, gli ha praticatoil massaggio cardiaco, ma nulla da fare a causa dei politraumi. Il corpo del 19enne è stato recuperato dalla Gendarmeria di Chamonix stamani ma la tragedia è avvenuta ieri. Problemi per l’elicottero ieri per raggiungere il luogo della valanga a causa delle condizioni meteo proibitive.

Tom Carsolio era molto conosciuto nella località francese, era membro della squadra Chamonix Mont Blanc Marathon ed anche del club di sci alpinismo.

A ricordarlo sulla sua pagina Facebook anche l’amico Kilian Jornet

E’ difficile condividere i sentimenti, era molto talentuoso nonostante la giovane età. Trail, sci, alpinismo, slack… ma soprattutto ti faceva sognare per la sua passione, il suo modo di immaginare, di creare. Addio Tom, coraggio e forza alla famiglia ed agli amici. Se la montagna ci toglie la gioia è anche perché ce la dà… continuiamo a correre, a scalare a fare la slackline. Continuiamo a sognare e ad immaginare.

Tom Carsolio è stato portato a valle dai soccorritori.

foto: Facebook Tom Carsolio

© 2017, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button