Giovane morto in un vallone della Costiera Amalfitana

soccorso alpino

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, Servizio Regionale Campania, ha recuperato ieri il corpo del ragazzo ritrovato senza vita in un vallone della Costiera Amalfitana. Il CNSAS era stato allertato in mattina dalla Compagnia dei Carabinieri di Amalfi (SA) per un ragazzo disperso dalla sera precedente e aveva inviato sul posto dei tecnici soccorritori per supportare le operazioni di ricerca. Nella tarda mattina di ieri il corpo del ragazzo è stato individuato in un vallone, nei pressi del sentiero che collega Nocelle con località Arienzo. Nei pressi del luogo del ritrovamento si trova la discoteca dove il giovane aveva trascorso la serata.

Le squadre del CNSAS, dopo aver ottenuto l’autorizzazione a rimuovere la salma, hanno provveduto al recupero, utilizzando presidi e tecniche di corda,  che hanno consentito di trasportare la barella fino al sentiero, e da li all’elicottero dei Vigili del Fuoco, che hanno collaborato con il CNSAS nelle operazioni di recupero, per il trasporto al più vicino campo sportivo.

© 2018, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button