Pubblicato il: Mer, Gen 9th, 2019

K2: si viaggia verso il cb, primo incontro Txikon-Braun

sms_solidale_944
Facebooktwitterlinkedintumblrmail

L’invernale al K2 inizia ad entrare nel vivo. Le spedizioni che questo inverno tenteranno la prima salita assoluta alla seconda vetta della Terra (l’ultima ancora da salire nella stagione fredda) hanno inziiato il trekking di avvicinamento al campo base. L’attenzione di appassionati e addetti ai lavori è quasi tutta puntata su tali spedizioni. Da una parte i russi, dall’altra Txikon. O forse insieme. Comunque ci sarà cooperazione tra i due team. Anche se il basco ancora non ha deciso la via da seguire. Vuole arrivare sulla montagna e rendersi conto.

Al cb si ritroveranno 16 alpinisti. Provenienti da Nepal (5), Russia (3) Kazakistan (3), Spagna (2), Polonia (2) e il Kirghizistan (1).

Con Alex Txikon ci saranno i polacchi Pawel Dunaj e Marek Klonowski e lo spagnolo Felix Criado oltre a 5 Sherpa (Nuri Sherpa, Chhepal Sherpa, Geljen Sherpa, Wallung Sherpa e Pasang Sherpa).

Un primo incontro tra i due team (quello russo ha perso qualche membro, o meglio si sono dovuti ridimensionare nel numero per problemi finanziari) vi è stato l’altro giorno a Skardu. Quel che si sa al momento che entrambi i team hanno la la stessa agenzia e quindi stessa logistica.

Il resto si vedrà. Anche se Alex Txikon e Artem Braun hanno aperto alla collaborazione. I due si conoscono già e può darsi che questo influirà sulle decisioni future.

Txikon il mese scorso a Marca ha detto:

Non vedo l’alpinismo come una rivalità. Spedizioni invernali dovrebbero lavorare insieme e aiutarsi a vicenda.

foto: pakistan mountain news, alex txikon

© 2019, all rights reserved.

Per segnalare refusi, imprecisioni e correzioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Facebooktwitterlinkedintumblrmail
Inline
Inline