La bella storia di Lupa Coda Storta e la triste storia della pensilina

lupo

Una bella storia arriva dal Parco nazionale dei Monti Sibillini. Ve la raccontiamo nel giorno in cui è stata diramata un’altra notizia che riguardano i lupi. Una storia di maltrattamenti. E di denunce.

Queste le accuse: maltrattamento, cattura, uccisione e furto aggravato di un esemplare di una specie animale particolarmente protetta. Ecco le contestazioni che i carabinieri di Rimini, con i colleghi Forestali, hanno mosso a due persone, denunciate al termine dell’indagine sul lupo avvelenato, ucciso e appeso per le zampe a una pensilina di una fermata dell’autobus nel Comune di Coriano (Rimini), a inizio novembre.

L’altra arriva, come detto dal Parco dei Sibillini. Una storia di vita…

© 2018, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button