La Cina apre l’Everest a una spedizione di connazionali

Partenza per Lhasa ad inizio aprile, saranno 26 alpinisti tra cui 6 donne

Ottomila chiusi a causa dell’emergenza Cronavirus. In Nepal. In Cina. Davamo questa news pochi giorni fa, ora però la Cina apre l’Everest dal versante tibetano. Ma lo fa per una sola spedizione. Di cinesi. La notizia è stata data da The Himalayan Times citando la come fonte un alto funzionario di CTMA – China Tibet Mountaineering Association.

FERME TUTTE LE SPEDIZIONI PRIMAVERILI

 

Partenza ad inizio di aprile. In vetta durante il mese di maggio. Pare che siano almeno 26 i membri della spedizione cinese (sei donne). Dovrebbero raggiungere Lhasa entro la prima settimana di aprile.

Una decisione presa all’ultima ora. Visto che la situazione contagi in Cina sta migliorando.

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close