Laura Rogora “fa esplodere” la Bomba (9a) a Collepardo

Laura Rogora ripete la via aperta di recente da Fabrizio Peri

Grande Laura Rogora. La giovane climber romana non si ferma più e ripete subito The Bomb (9a) e si conferma la regina di Collepardo. Laura ha scalato anche l’ultima linea, recentissima, che mancava al suo palmares. Ha ripetuto il 9a di Fabrizio Peri, che aveva aperto poco prima del lockdown con onnessione di Callagan (8b+) Sitting Bull (8c+/9a) per un totale di circa 90 movimenti.

Laura Rogora non ha perso tempo confermandosi una delle atlete maggiormente in forma in questo periodo e ciò è di buon auspicio per le Olimpiadi.

Era fine maggio quando ha messo a segno il nuovo record italiano femminile in falesia. Un bel 9a+ salendo la versione Plus, parliamo infatti di Pure Dreaming Plus. A Massone di Arco.

Pochi giorni prima altri due 8c, sempre ad Arco. Si tratta di Riflessi e Terra Piatta, zona Monte Colt. Tutti e due saliti al secondo giro.

leggi anche Intervista a Laura Rogora: Alle Olimpiadi ce la metterò tutta

 

foto: archivio rogora

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button