L’austronauta Maurizio Cheli in vetta all’Everest

cheli maurizio everest

L’astronauta Maurizio Cheli ha raggiunto la vetta dell’Everest (8.848 metri). Partito da campo 4, è salito fino alla cima insieme alla guida alpina valdostana François Cazzanelli. Lo ha comunicato lo staff della spedizione. Marco Camandona si è invece fermato a Colle Sud con Sergio Cirio. “Quest’impresa dà lustro alla professionalità delle guide alpine dell’Unione Valdostana Guide Alta Montagna e, per la Valle d’Aosta, terra di montagna, è motivo di orgoglio che siano state scelte come guide e come esperti tecnici due valdostani a supporto di Maurizio Cheli”. Lo dichiara il Presidente della Regione, Laurent Viérin, “a nome della comunità valdostana”, esprimendo “soddisfazione per la conquista della vetta dell’Everest da parte di François Cazzanelli, guida alpina di Valtournenche.

Della spedizione sull’Everest fa anche parte la Guida alpina, esperto himalaista, Marco Camandona che ha curato tutta la fase di avvicinamento e la preparazione fisica di Cheli. Arrivato a campo 4, ha coordinato l’attacco alla vetta. Anche a Camandona vanno i complimenti del Governo della Regione “per aver, ancora una volta, rappresentato la grande professionalità dei nostri uomini di montagna nel mondo”.

© 2018, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button