Monte Forbes, Quentin Roberts e Alik Berg nuova via su inviolata parete est

Una formidabile parete sulla montagna di 3.612 metri nel Parco nazionale di Banff delle Canadian Rockies

Monte Forbes: prima ascensione nota da parte di Quentin Roberts e Alik Berg. Mt. Forbes, 3612 m è situato nelle Canadian Rockies.

Per accedervi vi è un bel percorso di circa 27 km in ambiente selvaggio. La meta dei due è da tempo nel mirino di molti alpinisti. Quentin Roberts e Alik Berg l’hanno salito dall’1 al 3 ottobre, tracciando una nuova via (l’hanno chiamata “Parete est”). Difficoltà di M4 WI3+. Superata interamente in conserva protetta. Le condizioni della via erano perfette, ma il clima troppo caldo.

Quentin Roberts e Alik Bergs
Roberts, a sinistra, e Berg in vetta. (Ph: Quentin Roberts)

 

Quentin Roberts È stata una scalata abbastanza sostenuta su misto di difficoltà moderata di M3 con alcuni tratti di M4 e di alpine ice. Terreno alpinistico interessante e reso un po’ complicato dal calore.

 

 

leggi anche Sergi Mingote tenterà l’invernale al K2

 

Monte Forbes è la montagna più alta del Parco Nazionale di Banff nelle Rockies Canadesi. La parete est è formidabile, a picco e visibile da un bel po’ di km di distanza.

I due, durante l’avivcinamento, hanno anche avuto un incontro ravvicinato ocn un orso Grizzly.

fonte

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button