Nirmal Purja: “Al via la pulizia sulle grandi montagne”

Purja abbraccia il progetto di Sajid Sapdara. Si inizia col K2, poi Everest, Manaslu e Ama Dablam

La grande pulizia della montagna. The Big Mountain Clean Up. Così si chiama il progetto. E Nirmal Purja lo abbraccia. K2, Everest, Manaslu, Ama Dablam. Il percorso è già avviato e durerà diversi anni. L’operazione era già stata annunciata da Sajid Sapdara e il team di Purja non si andrà a sovrapporre al pakistano ma cooperereanno insieme.

Nirmal Purja K2 ed Everest sono maestosi, ma il loro ambiente e le loro comunità sono in pericolo. In media, ogni scalatore genera 18 chili di rifiuti mentre è lì – comprendono tende abbandonate, contenitori di ossigeno, contenitori per cibo e acqua, attrezzature e ovviamente rifiuti umani.
I rifiuti hanno un grande impatto sulle montagne e le persone che li chiamano inquinanti domestici vengono lavate a fiumi dalle piogge e dalla neve, contaminando le scorte idriche per le popolazioni locali e comportando gravi rischi per la salute.

Ma l’operazione pulizia ha anche un altro fine…

Oltre a questo, dobbiamo anche garantire la sicurezza sulle montagne e fermare le inutili vittime che si stanno verificando su linee vecchie, marce e dimenticate.
L’impresa non è cosa da poco e gli organizzatori stanno cercando aiuti.

 

Everest
Rifiuti sull’Everest (foto archivio)

Gli sforzi

Cerchiamo partner per sensibilizzare, sostenere e contribuire a finanziare la nostra missione per costruire un programma che fornisca squadre di pulizia stagionale a tempo pieno per le montagne che ne hanno più bisogno. Questo sarà abbinato alle iniziative regionali di raccolta differenziata.

Entra nel team, visita la pagina Go Fund Me qui-https://gofund.me/0cf70c71

Il progetto è nel vivo

Al momento siamo nelle fasi finali per completare l’allestimento legale. Questo progetto è rimasto nel mio cuore e nella mia mente per molto tempo – ci sono voluti sette mesi per arrivare alla fase di lancio. L’evoluzione di un progetto come questo richiede tempo e tanto amministratore, per far sì che tutto fili liscio e correttamente.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button