Orso su Monte Peller aggredisce padre e figlio

I due erano su sentiero quando sono stati aggrediti. Ora sono ricoverati in ospedale

Orso su Monte Peller aggredisce due persone, padre e figlio sul sentiero. Una brutta ferita ad una gamba più altre in diversi punti del corpo. Questo l’epilogo dell’incontro ravvicinato che un uomo di 59 anni e suo figlio di 28 hanno avuto stasera con un orso. L’accaduto in località Torosi intorno alle 18:00.
Il giovane si stava inoltrando lungo un sentiero, seguito a poca distanza dal padre, quando si è trovato a tu per tu con l’orso.

Il ragazzo è caduto a terra ed è stato sormontato dal plantigrado. Il padre ha immediatamente reagito intervenendo per salvare il figlio. Ha riportato una frattura  ad una gamba in più punti.

A quel punto, dalle notizie sinora raccolte, l’orso si è dileguato.
Ora i due, padre e figlio, sono ricoverati in ospedale.

 

leggi anche Spunta orso alle spalle del bambino in Trentino, l’incredibile video

 

Le guardie forestali hanno ispezionato il luogo dell’episodio per raccogliere gli elementi necessari a ricostruirne con esattezza la dinamica.

AGGIORNAMENTO

leggi anche Condannato a morte l’orso che ha aggredito padre e figlio su Monte Peller

 

Il Monte Peller

Il Monte Peller (2319 m s.l.m.) è un monte delle Dolomiti di Brenta nelle Alpi Retiche meridionali. Si trova in Trentino tra la Val di Non e la Val di Sole.

Il Monte Peller è la cima più settentrionale tra le Dolomiti di Brenta, situata a nord del Pian de la Nana, e composta da due cime: quella vera e propria e la Croce del Peller. La sua conformazione è tipica delle Dolomiti, la formazione geologicamaggiormente rappresentata è la scaglia rossa, che dona una tipica colorazione rossastra alle cime dell’Alpe della Nana: l’esempio maggiore è il Sasso Rosso.

In noneso è anche chiamato “Benàza” per la sua somiglianza con la benna di un escavatore.

fonte

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Un Commento

  1. Speriamo che la frase: “ricostruire CON ESATTEZZA l’accaduto” sia veritiera; ma conoscendo chi governa da quelle parti ho dei forti dubbi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button