Pubblicato il: gio, Dic 13th, 2018

Il Pumori restituisce dopo 30 anni i corpi di due alpinisti

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

I ghiacci dell’Himalaya, dopo 30 anni, restituisco i corpi di due alpinisti scomparsi nel 1988. Sono Kristinn Rúnarsson e Þorsteinn Guðjónsson scomparsi nel 1988 sul Pumori, montagna tra Nepal e Tibet di 7161 metri.  I due erano con Steve Aisthorpe, quest’ultimo rinunciò alla salita per un problema fisico e ridiscesa al cb.

A ritrovarli è stato un alpinista. I due caddero in un crepaccio. Le salme sono state portate a Kathmandu.

© 2018, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox