Recuperato orsetto senza mamma nel Parco nazionale d’Abruzzo

Trovato nel territorio di Villavallelonga è stato portato nel centro visita di Pescasseroli per accertamenti. Rinvenuta anche carcassa di lupo morto da alcuni giorni

orso pnalm

 

Nella tarda mattinata di oggi, l’Ente Parco ha recuperato un cucciolo di orso, di pochi mesi, nel territorio del  Comune  di Villavallelonga che è stato portato nel Centro visita di Pescasseroli, nell’ambulatorio veterinario,  per verificarne lo stato di salute.

La presenza del cucciolo ieri pomeriggio era stata segnalata, con grande sensibilità, da alcuni cittadini di Villavallelonga, alle guardie del parco che hanno isolato la zona e monitorato, a distanza, il luogo per tutta la notte nella speranza di favorire il ricongiungimento dell’orsetto con la madre. Questa mattina, mentre il veterinario del Parco ha tenuto in osservazione  a distanza l’orsetto,  le guardie del parco e gli agenti del Corpo Forestale dello Stato hanno perlustrato a tappeto l’area alla ricerca di segni  che permettessero di risalire alla presenza della madre. Nel corso della perlustrazione non è stata rilevata la presenza dell’orsa mentre, purtroppo, è stata rinvenuta la carcassa di un lupo, deceduto da qualche giorno per cause da accertare.

Il cucciolo, che pesa solo 2,9 Kg, è seguito costantemente dal veterinario. Sarà cura del Parco informare tutti sugli sviluppi della situazione.

 

© 2015, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close