Ritrovato morto escursionista disperso su Moncenisio

foto da ufficio stampa Sast

E’ morto l’escursionista disperso da domenica sera sul Moncenisio. Il suo corpo è stato ritrovato in territorio francese, a monte della diga, dal soccorso alpino. Potrebbe avere avuto un malore, oppure un infortunio, ed essere morto di ipotermia nella bufera di vento e di neve di domenica sera.
L’uomo, un 38enne originario della Valle di Susa, si era recato nella zona per un’escursione nella giornata di domenica.
In serata aveva chiesto l’intervento dei soccorsi, senza però riuscire a fornire indicazioni precise sulla sua posizione.
Alle ricerche hanno preso parte anche il soccorso alpino della guardia di finanza, i vigili del fuoco, la croce rossa e la gendarmeria francese. Impiegati anche due elicotteri e quattro unità cinofile.

fonte: ansa

© 2017, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button