Scialpinista cade in Valsavarenche, è grave al Parini di Aosta

Un 36enne spagnolo è caduto mentre scendeva nei pressi del sentiero che porta al rifugio Chabod. È stato sottoposto ad intervento chirurgico ed ora è ricoverato in prognosi riservata

elisoccorso

 

Brutto incidente ieri per uno scialpinista in Valle d’Aosta. L’uomo è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Aosta. L’incidente si è verificato a 2.000 metri di quota, è caduto nei pressi del sentiero che porta al rifugio Chabod.

 

L’uomo, un 36enne spagnolo, è stato prontamente soccorso e trasportato all’ospedale in elicottero. Sul posto è intervenuto l’elicottero della Protezione civile con guide alpine e medico rianimatore a bordo. All’intervento hanno partecipato anche i guardiaparco e il capostazione del Soccorso Alpino Valdostano della Valsavarenche.

L’uomo è stato sottoposto ad intervento chirurgico ed attualmente si trova ora ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Parini” di Aosta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button