Scienze della montagna, a tanti giovani piace il corso di laurea

Rieti, open day in modalità virtuale: presentato il corso di laurea dell'Università degli studi

Open Day in modalità virtuale del Corso di Laurea in Scienze della Montagna all’Università degli Studi della Tuscia e dalla Sabina Universitas. Il corso, unico in Italia, che si tiene a Rieti, è rivolto a formare dei professionisti in grado di operare nelle aree interne dell’Appennino e, comunque, nel contesto della cosidetta “montagna mediterranea”.

Il corso di laurea

Il corso di laurea in Scienze della Montagna si propone di formare specialisti con una solida preparazione interdisciplinare, capaci di governare questi territori così preziosi sia sotto l’aspetto ambientale che economico-sociale.
Si va dalla conservazione della natura alla difesa del suolo, dal contrasto al dissesto idrogeologico allo sviluppo economico di queste aree, attraverso un’agricoltura di alta qualità ed eco-sostenibile, l’ecoturismo, ed altre molteplici attività imprenditoriali.

Gli sbocchi lavorativi

Gli sbocchi lavorativi sono tanti, sia nell’ambito della libera professione come Agronomo e forestale junior, sia presso Enti pubblici (Regioni, Comuni, Comunità montane, Parchi e Riserve naturali, Protezione civile, Carabinieri forestali, ecc.), società private ed industrie.

I servizi

Durante l’evento sono stati esposti tutti i numerosi nuovi servizi messi a disposizione degli studenti grazie ad uno specifico Progetto di Orientamento e Tutorato (Pot), volto a favorire un ottimale inserimento nel mondo universitario ed il recupero delle competenza sulle materie di base. Questi servizi sono facilmente disponibili grazie ad un apposità guida interattiva che puo essere richiesta mandando una mail a orientamentodafne@unitus.it.

 

I test

Il progetto, grazie ad appositi tutors disciplinari fornisce anche assistenza alla preparazione per il test di accesso, prova che ogni studente deve sostenere per accedere a tutti i corsi di laurea, pur non avendo finalità selettive e non precludendo in ogni caso l’immatricolazione. Gli studenti, previa prenotazione, possono effettuare gratuitamente il test nelle diverse date previste ed il test può essere ripetuto più volte.

Il prossimo appuntamento previsto per il test è il 3 giugno, cui seguiranno altre date a luglio e settembre.

 

MAGGIORI INFO

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button